Il tour in moto della penisola irlandese

Il tour in moto della penisola irlandese

Il magico tour della penisola ti offre 5 giorni e 6 notti di ininterrotta costa selvaggia irlandese

Il giro della penisola

5 giorni e 6 notti di costa irlandese selvaggia e ininterrotta

Il tour della penisola irlandese

Il nostro tour della penisola è perfetto per i motociclisti che vogliono visitare il cuore della Wild Atlantic Way. Sarai in sella alla tua bici ogni giorno, esplorando il meglio che la costa occidentale dell'Irlanda ha da offrire!

Questo pacchetto è un'opzione ideale per i ciclisti che si recano all'Irlanda Bike Fest, un fantastico festival annuale della bicicletta proprio alle nostre porte!

Abbiamo selezionato percorsi di equitazione con un'enfasi sullo scenario e sull'essere fuori dai sentieri battuti.

Il Peninsula Tour offre alcune delle migliori passeggiate in tutto il paese, con percorsi famosi tra cui Ring of Kerry, Conor Pass e The Healy Pass: ricordi in divenire.

Inizia e termina il tuo tour al Trim Castle Hotel (4 stelle), vicino all'aeroporto di Dublino, e trascorri il resto delle tue notti rilassandoti nello splendore del lussuoso hotel a 4 stelle The Brehon.

Fatti del tour

Tipo Tour Autoguidato
Auto giro Scegli la tua data di inizio
Durata 7 giorni di vacanza, 5 giorni di guida
Notti in albergo 6 notti in pernottamento e prima colazione in hotel 4 stelle superior
KM 1,220 km, percorrendo circa 244 km al giorno
Livello di abilità Intermedio: i percorsi includono tornanti e strade strette
Galleria La penisola di Beara, il Ring of Kerry, il Conor Pass, il Healy Pass, Killarney, la penisola di Dingle

Alcune foto dei clienti!

Itinerario

Esplora l'itinerario per questo tour della penisola!

ARRIVO - 

  • Trasferimento gratuito dall'aeroporto di Dublino
  • Check-in al Trim Castle Hotel (4 stelle)
  • Check-in anticipato se disponibile per arrivi internazionali
  • Dai un'occhiata alla tua bici e attrezzatura da guida
  • Rilassati e goditi le strutture dell'hotel o esplora il Trim Castle, il più grande castello normanno d'Irlanda, situato di fronte all'hotel!

La corsa di oggi ci porta attraverso le Hidden Heartlands d'Irlanda mentre ci dirigiamo a sud-ovest fino a Killarney.

Prendendo un percorso meno trafficato a ovest del Lough Derg nella East Co. Clare, prima di una sosta per il pranzo nella pittoresca cittadina di Killaloe, situata sul fiume Shannon.

Quindi seguiamo l'estuario dello Shannon verso ovest fino a Foynes, una favolosa strada ciclabile. Tappa finale a sud verso la splendida vista panoramica di Killarney Town.

Giorno 3 – Penisola di Dingle

La penisola di Dingle offre un ottimo modo per iniziare a esplorare le 3 penisole. La guida non è tecnica e ti dà un bel modo per abituarti alla tua bici e all'ambiente circostante.

  • Questo tour ti porta a ovest lungo la penisola di Dingle, dirigendoti verso l'Oceano Atlantico. Per prima cosa, costeggia i laghi di Killarney a nord, prima di dirigerti verso l'aperta campagna.
  • Inch Beach: fermati qui per riempirti i polmoni con l'aria fresca che soffia al largo dell'Atlantico. Questa spiaggia è quasi sempre ventosa ed è soggetta alle onde atlantiche, il che rende il surf fantastico, quindi forse potrai vedere alcuni surfisti o kitesurf che si sfidano contro gli elementi. C'è un bar/caffetteria sulla spiaggia, se vuoi fermarti un po'. La penisola di Dingle ha dozzine di spiagge, ma questa è probabilmente la più grande e la più drammatica.
  • Attraversa la città di Dingle. Potresti fermarti qui ora, o più tardi nel pomeriggio tornerai da questa parte. È una città graziosa e colorata con una vasta gamma di negozi di souvenir e artigianato. Se vuoi conoscere la fauna locale, ci sono regolari gite in barca (della durata di un'ora) nel porto dove ti è garantito l'incontro con Fungi, un delfino addomesticato a cui piace esibirsi in esibizioni acrobatiche per le barche ed è stato in mostra per oltre 25 anni.
  • Da qui prendiamo la Slea Head Drive, che ti porta in un anello intorno alla punta della penisola di Dingle per guardare a ovest sull'Atlantico e per visitare alcuni dei monumenti antichi più famosi d'Irlanda. Ricorda che questo punto di vista è ciò che ha ispirato San Brandano il Navigatore a salpare nel 5th secolo, quando arrivò fino al Nuovo Mondo. Questo è un percorso di guida di livello mondiale, mentre abbracci le scogliere tutto intorno, con viste spettacolari sull'Atlantico alla tua sinistra e le bellissime montagne ghiacciate di Kerry alla tua destra.
  • Se stai cercando un posto insolito per pranzo, ti consigliamo The Stonehouse Restaurant, uno dei ristoranti più esclusivi al mondo, che serve cibo eccellente in stile bistrot in una genuina "Stone House" irlandese, l'intero edificio è costruito in pietra, nel antica tradizione della zona. Lo Stone House Restaurant si trova proprio accanto a uno dei siti preistorici più famosi d'Irlanda, il forte di Dún Beag, che risale alla tarda età del bronzo (circa 800 aC) – potresti dare un'occhiata prima di rimetterti in viaggio.
  • Tieni d'occhio Clochans, o Bee Hive Huts: si tratta di un'abitazione molto insolita, fatta interamente di pietra a secco senza malta di alcun tipo. Questa tecnica di costruzione è stata utilizzata qui per millenni, con gli esempi più antichi risalenti al 3000 a.C. Queste capanne possono essere viste dalla strada a Fahan, sulla Slea Head Drive. Facevano parte di una collezione di circa 400 che un tempo ricopriva il pendio. Si pensa che risalgano al 12th Secolo ed erano abitazioni private, collegate tra loro da passaggi. Sono molto simili alle Beehive Huts sulle isole Skellig, al largo del Ring of Kerry, che facevano parte di un antico insediamento monastico.
  • Slea Head: bevi in ​​una delle viste più selvagge e spettacolari dell'Oceano Atlantico. A seconda del tempo, potresti essere tentato di fermarti e prendere il sole su una delle spiagge locali, o in una giornata più selvaggia potresti essere spruzzato di spruzzi di mare mentre ti godi le curve e le svolte intorno al promontorio in cima alla scogliera. Questi punti di vista sono apparsi in un famoso film degli anni '1970, La figlia di Ryan e, più recentemente, Lontano e lontano con Tom Cruise. Potrai ammirare le Isole Blasket, patria di alcuni degli scrittori più famosi d'Irlanda, e potrai visitare un vicino centro visitatori per saperne di più sulle loro famose memorie che hanno documentato lo stile di vita unico di queste isole isolate ai margini dell'Europa nel 18th e 19th
  • Dopo il villaggio di Ballyferriter, se sei interessato all'architettura insolita o all'antica storia irlandese, fai una sosta all'Oratorio di Gallarus, un'antica cappella costruita con muri a secco (nessuna malta di alcun tipo). Sembra una barca capovolta e nessuno sa esattamente quanti anni abbia. Un posto unico.
  • Dingle Town – forse un buon momento per un caffè prima di scalare il Conor Pass, o per un assaggio di Murphy's Ice Cream, una gelateria artigianale situata vicino al lungomare che si vanta di sapori locali, stagionali e insoliti. Dingle ospita anche il Crean's Brewery Visitor Centre e la Dingle Distillery dove vengono prodotti whisky e gin. Entrambi offrono tour e un assaggio da portare via con te per la fine della giornata.
  • Il Conor Pass: è tempo di scalare il passo di montagna più alto d'Irlanda. Questa strada stretta e tortuosa collega la città di Dingle alle coste sabbiose del lato nord della penisola e ti toglierà il fiato.
  • Caherconree Pass – questo è il tuo primo assaggio delle strade secondarie dell'Irlanda, dove ti lasci alle spalle il traffico e ritorni attraverso le montagne dirigendoti a sud verso la verde vallata di Sali molto vicino al Caherconree Fort, un antico forte in pietra, vale la pena dare un'occhiata se sei interessato ai monumenti antichi. È menzionato in alcune delle più antiche letterature d'Irlanda, come il luogo di una grande battaglia, che si dice sia stata combattuta qui nel 7th secolo. 
  • Torniamo a Killarney

Giorno 4 – Ring of Kerry

  • The Ring of Kerry - Il tuo percorso inizia sul famoso Ring of Kerry, che è un "must do" nella lista di tutti i visitatori nel sud-ovest dell'Irlanda. Percorriamo il Ring in senso orario in modo che tu guidi con il mare alla tua sinistra e nella direzione opposta rispetto ai pullman: è il modo perfetto per vedere il Ring of Kerry!
  • Pochi minuti dopo aver lasciato LemonRock, ti ​​troverai in uno scenario spettacolare e Ladies View sarà una tappa obbligata.  
  • Quindi percorrerai il famoso Molls Gap, famoso anche dai piloti di rally automobilistici come una sezione spettacolare e altrettanto emozionante su una moto!
  • Guidando con Kenmare Bay alla tua sinistra, attraverserai Parknasilla e poi devieremo per vedere il Forte di Staigue. Torna sull'anello per il Coomakista Pass che offre fantastiche viste sulla baia di Kenmare
  • La strada panoramica Skellig Ring inizia a Waterville e porta nella meravigliosa Valentia Island, accessibile tramite un ponte dalle pittoresche Portmagee e Ballinskelligs.
  • Valentia Island - Le impronte dei tetrapodi dell'isola di Valentia sono le quattro tracce devoniane più estese al mondo. Percorrendo l'isola raggiungerai Knightstown, dove potrai fare un breve viaggio in traghetto per Reenard Point e tornare sulla terraferma, con opzioni per eccellenti pause pranzo in entrambe le città.
  • Cahirsiveen, Mountain Stage, Kells Bay, Glenbeigh: queste sono parti famose del Ring of Kerry. Puoi spegnere i tuoi citofoni e goderti la vista spettacolare in silenzio!
  • Killorglin – Sede della famosa Fiera annuale dei Puck. Puck Fair, ("poc" è l'irlandese per un maschio di capra) è una delle fiere più antiche d'Irlanda. La “Regina di Puck”, tradizionalmente una giovane scolaretta di una delle scuole primarie locali, incorona la capra “King Puck”. Si svolge ogni 10 agosto. La capra viene rilasciata illesa!
  • Da Killorglin, fai una bella corsa di ritorno a Killarney e pernottamento a The Brehon

Giorno 5 – La penisola di Beara

Considerato spesso come il fiore all'occhiello delle 3 Penisola, è davvero un viaggio magico!

Prendendo la strada per Kenmare, passando per Molls Gap e dirigendoti verso Lauragh, puoi fermarti per una pausa da Teddie O'Sullivan's o per il pranzo anticipato, dove le cozze locali non hanno rivali!

Puoi quindi scegliere di percorrere The Healy Pass, che è un'ottima opzione, soprattutto se il tempo è bello. È abbastanza tecnico con piccole strade e numerosi tornanti. Se il tempo è con te, vale la pena percorrerlo in entrambe le direzioni poiché i panorami sono sbalorditivi e diversi da ogni direzione.

Pedala fino a Lamb's Head e poi torna indietro lungo la parte meridionale della penisola, quando sei ora a Co. Cork. Fai una sosta nella cittadina di pescatori di Castletown Bearhaven e cavalca verso Glengarriff. Da qui, puoi fare gite panoramiche in barca fino a Garnish Island, che merita una visita.

Tornando a Killarney attraverso il Caha Pass, anch'esso un meraviglioso percorso di equitazione e dipendente dal tempo attraverso la Black Valley, oppure prova il percorso di Kilgarvin, che è davvero una bella strada di equitazione.

Pernottamento a Killarney al The Brehon.

Il viaggio di oggi ti porta attraverso alcune delle parti meno turistiche dell'Irlanda, lungo la sponda occidentale del fiume Shannon e il suo lago inferiore, Lough Derg.

Per prima cosa andrai a nord fino a Tarbert e invece di prendere il traghetto dirigiti a est verso Foynes: questa è una bella strada per motociclisti, con splendide viste sull'estuario dello Shannon.

Quindi attraversiamo il fiume Shannon, seguendo un breve tratto sull'autostrada principale, sul ponte Killaloe. Il percorso ti porta lungo il lato occidentale del Lough Derg fino a raggiungere Portumna e da lì nella storica città di Birr.

La strada N52 è ben nota tra i motociclisti e offre belle curve ampie e viste sulla campagna irlandese. Ti porta a Kilbeggan, dove hai la possibilità di guidare verso est sull'autostrada principale o prendere il percorso più panoramico e adatto ai ciclisti da Kilbeggan a Kinnegad. Da qui sono una breve corsa di 20 minuti per Trim.

Trasportato al tuo aeroporto di Dublino per il volo di ritorno. 

App personalizzata

Incluso nel pacchetto del tour della penisola c'è un itinerario personalizzato che puoi scaricare sul tuo telefono.

Includiamo tutto, dai dettagli del tuo volo e trasferimenti aeroportuali ai riferimenti del check-in dell'hotel. Troverai anche punti di interesse e i nostri luoghi preferiti da esplorare lungo il percorso di guida, oltre ad alcune domande frequenti, numeri di contatto e manuali.

Lo invieremo a te e al tuo gruppo in anticipo in modo che possiate iniziare a leggere prima del viaggio! All'arrivo, ti regaliamo anche un road book souvenir.

Recensioni

Visualizza altre recensioni qui:

Prezzi

Il tour in moto della penisola irlandese

Cavaliere solitario
valutato da
€ 1,940 */pp
  • *Opzione bici propria
  • € 2,640 con Suzuki DL650XT
  • 2,840 € con BMW R1250GS
  • Altre biciclette disponibili
  • Camera Singola
  • Supplemento alta stagione
Cavaliere e passeggero
valutato da
€ 1,390 */pp
  • *Opzione bici propria
  • € 1,740 con Suzuki DL650XT
  • 1,840 € con BMW R1250GS
  • Altre biciclette disponibili
  • Camera matrimoniale o doppia
  • Supplemento alta stagione
2 piloti solisti
valutato da
€ 1,630 */pp
  • *Opzione bici propria
  • 2,330 € cad. con Suzuki DL650XT
  • 2,530 € cad. con BMW R1250GS
  • Altre biciclette disponibili
  • Camera condivisa matrimoniale o doppia con letti singoli
  • Supplemento alta stagione

Condividi con un amico!

Interessato al tour della penisola? Condividilo con un amico!

Facebook
WhatsApp
Twitter
E-mail
Facebook
Twitter
E-mail

Correlati tour in moto irlandesi

€1,660

/pp condivisione
Tour autoguidati in moto in Irlanda con Lemonrock Bike Tours.

Tour in moto irlandese Wild Atlantic Way

Il nostro tour classico della Wild Atlantic Way di 7 giorni e 8 notti.

€1,580

/pp condivisione
Sperimenta tour in moto autoguidati in Irlanda con Lemonrock!

Tour in moto dell'Irlanda del Sud

6 giorni, 7 notti in sella al sud-est e all'ovest dell'Irlanda, alla scoperta di Cork e Kerry.

€2,200

/pp condivisione

Ultimo tour in moto della Wild Atlantic Way

Esplora di più della Wild Atlantic Way in questo tour di 11 giorni e 13 notti!
I commenti sono chiusi.